Finalmente la pioggia

Dopo un lungo periodo asciutto e ventoso, caratterizzato da cieli sereni e temperature sopra la media del periodo, torna la pioggia a grande richiesta. Una perturbazione atlantica si avvicinerà alle Alpi dalla serata di domenica 13.02, per valicarle durante la notte. Da metà giornata del 14 febbraio, la zona del lago Maggiore sarà interessata da precipitazioni da deboli a moderate a tratti. La neve cadrà a quote relativamente basse e potrebbero essere imbiancati i 400 metri. Sopra questa quota si stimano dagli 8 ai 15 cm di neve fresca, ma servono ancora verifiche e conferme con il trascorrere delle ore. Nella prima immagine LAMMA che pubblichiamo, si può vedere lo scenario della pressione al suolo prevista per le 15 di lunedì. Ricordiamo che il colore blu rappresenta la zona di bassa pressione ed il colore arancio quella di alta pressione. Nella seconda immagine LAMMA, la temperatura al suolo prevista per la mezzanotte di lunedì. In azzurro il cuscinetto di aria fredda sulle Alpi.

Quanto ha nevicato dal 2013 ?

Ma quanto ha nevicato dal 2013 in poi ? Luino Meteo ha un archivio dal 2012 (parziale), che contiene i dati delle precipitazioni nevose registrate nel Luinese. Le informazioni sono state raccolte dalle stazioni manuali, dislocate sul territorio a quote diverse. Le 2 immagini che vi presentiamo mostrano quanto neve è caduta durante il 2021 e la tendenza dal 2013 al 2021. Una curva interessante da cui si evince un graduale calo degli accumuli, dopo il picco tra il 2015 ed il 2016. Sono ancora pochi i dati per tracciare un “comportamento” della neve nel tempo, ma continueremo a raccogliere le informazioni, come facciamo dal 2012.


Stazioni di rilevamento
Luino
Moncucco
Montegrino Valtravaglia
Garabiolo
Armio
Passo Forcora