Raffiche intense e rialzo termico

La battaglia tra alta e bassa pressione combattuta sull’arco alpino, si è tradotta sul versante sud con raffiche di vento da intense a violente. Il fenomeno di sbarramento e conseguente favonio ha generato e genererà un aumento termico importante, innescando una finta primavera. Si tratta di una situazione ricorrente nel periodo invernale, quando a nord transitano delle perturbazioni che si infrangono sulle vette alpine. Ecco il resoconto di oggi in parametri :

T min3.8°C
T max15°C
Raffica67.6 km/h

La prima immagine che riportiamo mostra la fotografia dal satellite alle 22 circa del 31.01. Si nota la situazione di sbarramento a nord con nuvolosità a ridosso delle creste alpine (colore bianco), mentre a sud i cieli sono sereni e limpidi, sotto vento intenso da nord. La seconda immagine del radar Meteo Suisse mostra le precipitazioni sempre alle 22 del 31.01, reltive al fenomeno di sbarramento. Ma come sarà il tempo nei prossimi giorni ? Il sole sarà protagonista con vento a tratti. La temperatura massima prevista per il 2 febbario è in aumento e la colonnina di mercurio potrebbe toccare i 18 gradi. Questo per l’effetto di riscaldamento innescato dal favonio. La settimana sarà caratterizzata da ventilazione a tratti da nord con temperature massime comprese tra 13-15 gradi, in graduale e lento calo.