Pioggia battente

Ormai da giorni siamo interessati da precipitazioni diffuse e continue. In una prima fase la neve è caduta a quote comprese tra i 1000 ed i 1200 metri, per poi lasciare spazio all'acqua, a causa di correnti di scirocco da sud. Il fine settimana sarà caratterizzato da piogge di moderata / forte intensità.

La neve farà la sua comparsa oltre i 1200 metri, compromettendo quanto di buono era accaduto in Forcora durante lo scorso week-end (40 cm di neve fresca foto Simone Riva Berni). Una profonda depressione di origina atlantica spinge correnti umide e miti verso la regione sud-alpina. Fase di maltempo marcata ed acuta prevista per sabato 23 novembre. Il livello del lago Maggiore è per il momento stabile alla quota di 194 mslm mentre per i corsi d'acqua Meteo Svizzera ha emesso una allerta per piene improvvise relative al fiume Tresa (clicca qui). La situazione comincerà a migliorare dal pomeriggio di domenica 24 novembre, con graduale esaurimento delle precipitazioni.

Nelle immagine successive la pressione al suolo a confronto tra la mezzanotte di oggi e quella prevista per le 18 di questa sera.

 

Search our site